“Latte sostenibile” – Successo della giornata dimostrativa del 7 ottobre

Il resoconto nella newsletter 6 del progetto

Newsletter n. 6 – Ottobre 2021

“Latte sostenibile” – Successo della giornata del 7 ottobre con dimostrazione distribuzione liquami e semina su sodo: vivace il dibattito con gli agricoltori.

Si è svolta giovedì 7 ottobre 2021 presso la Società Agricola A. e D. di Azzoni Paolo e C. sas a Goito (MN) la seconda giornata dimostrativa dell’Operazione 1.2.01 Progetti dimostrativi e azioni di informazione “Latte sostenibile” –
Produzione sostenibile del latte dell’area dei prati stabili del Mincio.

Con la nutrita presenza di agricoltori in rappresentanza di tutte le latterie partner dell’Operazione 16.10.02 Progetti Integrati d’Area “Valorizzazione del territorio dei prati stabili della valle del Mincio”, la giornata si è aperta con i saluti di Stefano Pezzini, Presidente della Latteria San Pietro, capofila del PIA.

Il responsabile scientifico del progetto “Latte sostenibile” Paolo Mantovi di Fondazione CRPA Studi Ricerche ha dettagliato i risultati prodotti dal progetto, fornendo inoltre alcuni importanti numeri sull’impatto informativodimostrativo ottenuto grazie ai “prodotti” realizzati: App, newsletters, articoli, comunicati stampa ed appunto giornate dimostrative.

Il focus della seconda giornata dimostrativa ha riguardato il seguente:

  1. distribuzione di liquami bovini su prato stabile con macchina attrezzata con dischetti e calate, alternativi al tradizionale piatto deviatore, che iniettano a 2-5 cm di profondità il liquame limitando le emissioni di gas GHG ed ammoniaca;
  2. trasemina di essenze leguminose perenni al fine di migliorare la qualità dei foraggi aziendali con particolare attenzione alla frazione proteica;
  3. gestione del fieno dei prati stabili in stalla per aumentare la digeribilità e limitare l’emissione di metano enterico.

Con il contributo dei contoterzisti sono state descritte le caratteristiche tecniche delle due macchine in dimostrazione: il Vervaet per la distribuzione dei liquami e la seminatrice da sodo Horsch. Alla dimostrazione pratica è seguito un vivace dibattito sull’impiego delle innovazioni tecniche sui soprassuoli permanenti caratterizzanti la Valle del Mincio. Gli spunti emersi crediamo possano essere stati motivo di riflessione per tutti i partecipanti.

Un breve video della giornata dimostrativa a questo link.

Per informazioni: Fabrizio Ruozzi, referente tecnico (r.ruozzi@crpa.it) e Paolo Mantovi, responsabile scientifico (p.mantovi@crpa.it) – Fondazione CRPA Studi Ricerche.

Leggi la newsletter n. 6

leggi tutte le news del Progetto